AGNOLO BRONZINO (1503 -1572) Allegorie del trionfo di Venere

AGNOLO BRONZINO(1503 - 1572) Allegoria del trionfo di Venere (1540-1545) Venere-Cupido-Follia e il Tempo

AGNOLO BRONZINO (1503 - 1572) Allegoria del trionfo di Venere
È considerato uno tra i più raffinati capolavori del primo Manierismo italiano.
Venere e Cupido: la sensualità - Il Putto: il piacere e la gioia - La fanciulla e il serpente: l'inganno - Figure grottesche:La disperazione e la follia - Il vecchio: il tempo accompagnato dalla verità.
Una stampa fine art realizzata da Mementoarte su carta fatta a mano da Sandro Tiberi.
Mementoarte, stampe d'arte d'arredamento e regalo anche personalizzate con soggetti suggeriti dal cliente.
www.mementoarte.com - info@mementoarte.com

Agnolo di Cosimo di Mariano, conosciuto come il Bronzino (Monticelli di Firenze, 17 Novembre 1503 – Firenze 12 Novembre 1572), è stato un pittore Italiano tra i più raffinati e mirabili pittori del Manierismo fiorentino, è noto per essere stato uno dei più abili ed incisivi ritrattisti della corte medicea nella Firenze tardo rinascimentale